Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in aritmologia
52 convegno cardiologia milano
Associazione Silvia Procopio

I pazienti con sindromi coronariche acute e storia di ictus o attacco ischemico transitorio ( TIA ) presentano un aumento del tasso di recidive di eventi cardiaci ed emorragie intracraniche.Sono stati ...


Il pretrattamento con Clopidogrel ( Plavix ) è raccomandato nei pazienti con sindromi coronariche acute e malattia coronarica stabile, che sono stati selezionati per intervento coronarico percutaneo ( ...


Nelle analisi osservazionali, alti livelli di colesterolo HDL sono stati associati a un minor rischio di eventi di malattia coronarica.Tuttavia, resta da definire se l’aumento per via terapeutic ...


L’effetto dell’intensificazione dell’inibizione piastrinica per pazienti con angina instabile o infarto del miocardio senza sovraslivellamento del tratto ST ( NSTEMI ) non sottoposti a rivascolarizzaz ...


L'uso di un inibitore del enzima di conversione della angiotensina ( Ace-inibitore ) nei pazienti ad alto rischio di malattia coronarica è stato associato con una riduzione del rischio di infarto del ...


È stato condotto uno studio per valutare gli esiti di efficacia e di sicurezza nei pazienti dello studio PLATO ( PLATelet inhibition and patient Outcomes ), che al momento della randomizzazione erano ...


Atopaxar ( E5555 ) è un antagonista reversibile del recettore per la trombina PAR-1 ( protease-activated receptor 1 ), che interferisce con il signaling piastrinico.L’obiettivo primario d ...


L’antiaggregante piastrinico Clopidogrel ( Plavix ) richiede l’attivazione metabolica da parte del citocromo P450 2C19 ( CYP2C19 ).Gli inibitori della pompa protonica che inibiscono CYP2C1 ...


Nello studio EARLY ACS ( Early Glycoprotein IIb/IIIa Inhibition in Patients with Non-ST-Segment Elevation Acute Coronary Syndrome ), l’uso routinario di Eptifibatide ( Integrilin ) prima dell’angiogra ...


Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) e Clopidogrel ( Plavix ) sono raccomandati nei pazienti con sindromi coronariche acute o sottoposti a impianto di stent coronarico. Ticagrelor ( Brilique ), un anta ...


L’obiettivo dello studio SWAP ( SWitching Anti Platelet ) è stato quello di valutare la risposta farmacodinamica del passaggio a Prasugrel ( Efient ) dei pazienti in fase di mantenimento ...


La ridotta funzionalità renale è associata ad una prognosi più sfavorevole e all'aumento del rischio emorragico nei pazienti con sindromi coronariche acute, e può quindi mo ...


Clopidogrel ( Plavix ) e Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) sono le terapie antipiastriniche più comunemente usate per l'intervento coronarico percutaneo ( PCI ). È stato valutato l'eff ...


Un breve episodio di ischemia può aumentare la tolleranza cardiaca a un successivo maggior insulto ischemico ( precondizionamento ). I nitrati hanno dimostrato di mimare farmacologicamente il p ...


Studi sperimentali suggeriscono che gli inibitori della xantina ossidasi possono ridurre il consumo di ossigeno miocardico per una particolare gittata cardiaca.Se tale effetto fosse presente anche nel ...